La nuova tasca per smartphone č pensata per riporre il dispositivo nella tovagli durante il pasto e non farlo entrare in contatto con cibi e bevande

Sembra cadere l'ultimo tabù rimasto per godersi in pieno la convivialità e il momento del pasto in famiglia: quel "niente cellulare a tavola" pronunciato fino a qualche anno fa da molti genitori e che sempre meno sentiamo nelle nostre case durante il consumo dei pasti.

Un noto produttore di arredamenti svedese ha infatti studiato e prodotti una nuova e particolarissima tovaglia da pasto che includerà una pratica tasca per contenere il nostro fedele smartphone e tenerlo accanto a noi anche durante il consumo del pasto.

I vantaggi sono molteplici: se in questo modo potremmo seguire le nostre chat di whatsapp anche a tavola, aggiornare velocemente il nostro profilo social o rispondere ad un importante email di lavoro, allo stesso tempo si potrà tenere a dovuta distanta il dispositivo elettronico dai cibi e dalle bevande con evidenti vantaggi sia in termine di igiene che di pulizia.

Allo stesso tempo i pericoli "sociali" che ne derivano sono davvero dietro l'angolo: si corre il rischio infatti di restare connessi al mondo virtuale anche durante uno dei pochi e sempre più rari momenti di ritrovo familiare in cui è possibile parlarsi guardandosi negli occhi.

Siamo certi che dopo un iniziale e inevitabile periodo di adattamento, questo accessorio entrerà con maggiore frequenza nelle nostre case augurandoci che il "nascondiglio" studiato per lo smartphone riesca in qualche modo a scoraggiarne l'utilizzo, anche se a quel punto ci sarebbe il via libera per l'altro grande nemico dei pasti in famiglia: la televisione.